ESEMPIO DI UN CORRETTO PIANO INDUSTRIALE FINANZIARIO

ORA, NON SO CHI DI VOI AVRA’ QUESTO GENERE DI ESIGENZE – chi di voi cioè si ritroverà a dover realizzare un piano in seno alla cnc piuttosto che un progetto, per uno o più clienti, di adeguamento al 2086 cc. Ad ogni modo chiunque vorrà occuparsene (continuativamente o a spot) credo che debba dedicare 30 dei suoi minuti a guardare questo video. Cos’ha di speciale questo video? una cosa soltanto: la relazione che intercorre tra contabilità industriale e budget/business plan. Ne ho parlato la settimana scorsa, la legge richiede esplicitamente quali sono i riflessi che le iniziative industriali hanno dal punto di vista finanziario!!! E’ un collegamento concettuale IMPORTANTISSIMO perchè se valuto una o più iniziative industriali (magari a salvataggio dell’impresa) senza avere la prima e più semplice forma di mappatura dei processi produttivi (distinte base) in poche parole da dove parto??? da nessuna parte in assenza di co.in, cosicchè tirerò ad indovinare numeri che son solo il frutto di improbabili % prese chissà dove…lo ripeterò fino allo sfinimento: il legislatore ha chiaramente detto di prendere in debita considerazione l’azienda lato “manufacturing”, non esiste piano di risanamento e non esiste buon sistema di controllo di gestione senza un valido sistema di contabilità industriale. Chi non è d’accordo alzi la mano e ne discutiamo qui sopra. buona visione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.