Iniziativa Industriale e Composizione Negoziata

Con l’introduzione della ormai affermata Riforma Negoziata, ogni singolo imprenditore deve adottare tutte le misure idonee a rilevare tempestivamente lo stato di crisi e assumere senza indugio le iniziative.

Affrontando nel dettaglio la questione dell’iniziativa industriale non per forza di cose bisogna considerare soltanto la realizzazione di un nuovo prodotto da immettere sul mercato, ma piuttosto che l’inserimento di un nuovo macchinario certamente più performante di quelli già presenti. Possiamo considerare come valida iniziativa industriale il passaggio anche e soprattutto per delle nuove tecniche produttive (o rivisitazione di quelle già esistenti) che possano garantire, a fronte o meno di un contestuale investimento, un’ottimizzazione dei costi di produzione. 

Clicca qui per continuare a leggere l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.