Quale ruolo assume il controller?

Il nostro lavoro di consulente è in fase di crescita e di evoluzione, perché non approfittarne?

Il controller è la figura professionale in grado di registrare e analizzare i dati relativi alla contabilità generale, le sue mansioni principali riguardano:

  • analizzare la contabilità analitica
  • stendere il rapporto di gestione
  • analizzare i documenti e le loro relazioni
  • analizzare e controllare l’andamento economico finanziario

Il controller ha la responsabilità della gestione quotidiana di tutte quelle operazioni tese a generare valore, da tenere in stretto monitoraggio di concerto con la gestione finanziaria.

In collaborazione con i propri clienti valuta i vari investimenti al fine di cogliere le opportunità che si presentano e gestire i rischi in modo appropriato, ponendosi degli obiettivi aziendali da raggiungere nel medio/lungo tempo.

Un altro aspetto molto importante che riguarda il controller è il supporto al CFO per la definizione della strategia aziendale, sviluppando il controllo di gestione in supporto all’area finanziaria e amministrativa, fornendo anche assistenza nella pianificazione finanziaria a lungo termine.

Al fianco delle imprese ha l’opportunità di garantire a queste ultime un equilibrio economico-finanziario duraturo e proficuo.
Ti invito a leggere il nostro articolo Azienda in crisi? Tu puoi evitarlo! per maggiori informazioni sui benefici di diventare un controller non solo per te, ma soprattutto per i tuoi clienti che ti vedranno con occhi diversi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.